giovedì 22 marzo 2018

Verso la Pasqua - 5a settimana

Verso la Pasqua

V settimana
Maria


Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 19, 25-27)

Stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella di sua madre, Maria di Clèofa e Maria di Màgdala. Gesù allora, vedendo la madre e lì accanto a lei il discepolo che egli amava, disse alla madre: «Donna, ecco il tuo figlio!». Poi disse al discepolo: «Ecco la tua madre!». E da quel momento il discepolo la prese nella sua casa.

Testimonianza

Non è stato facile stare sotto la croce…vedere mio figlio crocifisso. Quando l’angelo mi aveva dato l’annuncio che avrei dato alla luce il Messia mai avei
pensato che sarebbe finita così…
La volontà del Padre proprio non la capivo perché Gesù doveva morire? Perché ?
Mentre ero lì sotto la croce, in silenzio ,Lui dalla croce mi ha parlato… mi ha affidato a Giovanni, il solo che mi stava accanto perché gli altri erano nascosti per la paura.
Mentre moriva si è preoccupato per me, nel nostro popolo una vedova senza figli è destinata alla povertà e all’emarginazione, perché senza figli nessuno ti sostiene. Così si è preoccupato di non lasciarmi sola e mi ha affidato a Giovanni. In quel momento, a pochi istanti prima della sua porte il suo pensiero sono stata io.
Non se stesso, ma me.

Nessun commento:

Posta un commento